Extravergine Marco Rizzo

slider1

Extravergine Marco Rizzo

L’extravergine Marco Rizzo nasce da un progetto di recupero e ripristino di alcune varietà autoctone della Valle del Calore salernitano. Con l’aiuto di agronomi esperti e il confronto continuo e diretto con realtà produttive affermate, curiamo le piante di ulivo in tutte le fasi vegetative.

Le drupe vengono raccolte ancora verdi, esclusivamente sulla pianta; si ottiene così una resa inferiore, a vantaggio però, di una migliore qualità organolettica e nutrizionale dell’olio.

L’estrazione avviene a temperatura ambiente in un frantoio a ciclo continuo certificato a freddo. Per ridurre l’ossidazione e preservare la fragranza del prodotto fresco, l’olio viene filtrato e conservato in silos d’acciaio inox a temperatura ed atmosfera controllate.

Il risultato è un extravergine a bassissima acidità, ricco di polifenoli, vitamine e sostanze aromatiche.